BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI BES

Il Bisogno Educativo Speciale è qualsiasi difficoltà evolutiva, in ambito educativo e/o istruzionale,
causata da un funzionamento, nei vari ambiti definiti dall’antropologia icf [International
Classification of Functioning Disability and Health], problematico per il soggetto
in termini di danno, ostacolo al suo benessere, limitazione della sua libertà e stigma sociale,
indipendente dall’eziologia (bio-strutturale, familiare, ambientale, culturale ecc.) e che necessita
di educazione speciale individualizzata.

I bes riguardano quindi gli alunni che, in una certa fase della loro crescita (nel periodo di vita fino a diciotto anni), accanto a bisogni educativi normali, e cioè quelli di sviluppo delle competenze, di appartenenza sociale, di identità e autonomia, di valorizzazione e di autostima, di accettazione, hanno anche bisogni speciali, più  complessi e difficoltosi, talvolta patologici, generati da condizioni fisiche o da fattori personali o ambientali, che creano difficoltà di
funzionamento educativo e apprenditivo.

Silvia Tabarelli, Francesco Pisanu I Quaderni della Ricerca. Elementi generali di approfondimento sui Bisogni Educativi Speciali nel contesto italiano Integrazione, inclusione, successo formativo.

Post popolari in questo blog

DURKHEIM: SOLIDARIETA' MECCANICA E SOLIDARIETA' ORGANICA

FREIRE E LA PEDAGOGIA DEGLI OPPRESSI

SCHEMA CORPOREO