Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2014

I SUMERI

Immagine
Il popolo delle teste nereA insediarsi per primi in Mesopotamia furono i Sumeri - il popolo delle "teste nere", come loro stessi si definivano - , che si stabilirono all'incirca dal 4000 a. C. nella cosiddetta "terra di Sumer" (a sud). Qui fondarono le prime città: Uruk, la più grande (si ipotizza che contasse circa 50000 abitanti), Ur, Lagash, _Umma e Nippur, dove si svilupparono artigianato e commerci. Le esigenze di questa nascente organizzazione sociale favorirono la creazione di un sistema che permettesse di registrare e scambiare informazioni: nacque così la scrittura, grazie alla quale sono giunte fino a noi le testimonianze che hanno potuto così documentare gli sviluppi della cultura sumera, che include religione e architettura, scienza e mitologia, letteratura e astronomia.
La città-stato e la sua organizzazione
Le città dei sumeri non facevano parte di uno Stato unitario, ma ognuna di esse era indipendente dalle altre, con divinità, terre ed esercito pr…